wish I were somewhere else

comodo, eh, un asinello alato azzurro fuori dalla finestra…

si potrebbe uscire, e fuggire via, un volo sopra alla città, guardare tutto dall’alto, il fiume, e le case e le piazze… lanciare giù cioccolata ai bambini, un fiore a chi è solo, un panino al prosciutto ai barboni, una bottiglia di vino a chi deve dimenticare qualcosa (prendendo la mira bene, sennò diventa un trauma cranico e poi è pure peggio) – agli innamorati niente, perchè hanno già tutto.

mi piace, guardare le cose dall’alto. sarà che quando scendo in mezzo alla gente sono sempre un po’ spaesata, fuori posto -loro non si avvicinano, e io non so come fare.

 

SNV83720

Annunci

5 thoughts on “wish I were somewhere else

  1. 😀 se non ci fossero le amiche….
    hai visto che bell’asinello? è dipinto su una casa sul lungotevere, vicino a piazza navona…

  2. Questo ciuchino azzurro e alato è bellissimo! Chissà chi e come ci ha pensato, mi piacerebbe averne uno sul muro di casa mia, ben in vista.
    Lo spaesamento in mezzo alla gente, non sei l’unica ad averlo. A me capita solo da tempi molto recenti, e ogni volta lo supero astraendomi dalla presenza altrui: lo so che non è bene, ma io sono diventata un po’ asociale recentemente. Forse è cosa passeggera, boh…
    Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...