resilienza

passo e leggo qualche vecchio post.

tutto cambia, ma non cambia niente, alla fine. si gira intorno ai propri desideri, ai propri problemi, altri se ne aggiungono, se ne uscirà – per entrare in nuovi.

io sono sempre io, da quando ho scritto per l’ultima volta ho avuta molta felicità e altro dolore, ancora una volta riemergerò. bisogna essere flessibili, e vivere il momento.

Posai le mie carte, e non ebbi più paura. Sia che la notte a venire fosse cattiva, o buona, decisi di prenderla come veniva,  e di non opporre resistenza

(da Die Wand, di Marlen Haushofer, un libro bellissimo che sto leggendo)
Annunci

One thought on “resilienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...