2010

quindici giorni alla fine, e poi un anno  nuovo. salto lì, natale, ok, ma non porta cambiamenti, invece dall’anno nuovo li spero.

lo so, ogni anno è così. è anche bene che sia così, che si sperino cambiamenti, purchè si faccia qualcosa per ottenerli e si sia aperti nel vederli….

l’anno prossimo dedicherò un po’ più di attenzione a me stessa, cercando nel fare questo di non avere fretta e di non sentirmi in colpa nel rubare tempo ad altro: esisto anch’io e ho diritto anch’io di prendermi cura di me. faccio delle cose che mi piacciono, sì, e godo la libertà di farle, ma finora non ho mai dedicato del tempo vero, solido e continuativo a me stessa, a curarmi, a darmi una sistemata interiore (anche un po’ di analisi del sangue dovrei fare, sono trascurata un po’ in tutto).

ci si trascina un po’, si pensa che vada bene così, si aspetta, si hanno dubbi, ogni tanto ci si lamenta, nel complesso va, si rimanda perchè si hanno mille cose da fare, e le puoi fare solo tu. tira tira, reggi reggi, alla fine fai il botto, come si dice.

e’ ora, dai: dall’anno prossimo anch’io strizzacervelli, penso che mi farà bene, spero di stare meglio. anch’io ho bisogno di una mano. grazie zaub, avevo bisogno di una spinta…

Annunci

11 thoughts on “2010

  1. Strizzacervelli?!? Sarà perchè sono un ragazzo di periferia, un borgataro come dite voi a Roma, ma appena sento nominare psicologi e psichiatri divento una belva 🙂
    E poi, di grazia, sto cercando di trovare un solo motivo per cui dovresti aver bisogno di un lettino, ma ti giuro non riesco a trovarlo.

  2. Fai bene, Anima cara. E dovrei prendere esempio da te. Io per il momento ho fatto un paio di chiacchierate con una cara persona, una donna laureata in psicologia negli Stati Uniti e che organizza riunioni, seminari. Parlare con lei mi ha fatto bene, ha portato a galla tutti i “sensi di colpa” che mi porto dietro e che condizionano la mia vita. Penso di proseguire per questa strada. Credo…

  3. sarà una bella avventura, animuccia. scoprirai qualcosa di te che ti piacerà immensamente, imparerai ad archiviare quelle che a posto non si rimettono più.
    sicuramente un pochino ti cambierà.

  4. io non mi archivio.
    ci pensano già gli altri a farlo.
    io da sola no.
    anzi… credo di essere pronta a scendere nuovamente in campo…
    (la terapia del lettone… mmmhhh… mi piace assai…)

  5. (Mo sta puaretta si carica di così tante aspettative manco annasse in visita alla madonna de persona personalmente! Ora vai e devi come ti trovi. Se un ti trovi, ci si ragionerà)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...